NOTE LEGALI

WEEK IN SARDINIA TOUR OPERATOR – MARCHIO REGISTRATO

1 – CONDIZIONI D’UTILIZZO DEL SITO

DIRITTI D’AUTORE
I dati contenuti in questo sito, ivi compresi (ma non solo) il testo, le immagini, le mappe e loro disposizione grafica, sono protetti dal diritto d’autore. Le immagini utilizzate sono protette da copyright ed utilizzate su licenza. Agli utenti è fatto espresso divieto di modificare, copiare, distribuire, pubblicare, creare materiale derivato ovvero commercializzare qualsiasi tipo di contenuto disponibile nel o tramite il sito. Sono consentite citazioni limitate del contenuto, purché ne venga specificata l’appartenenza a Week In Sardinia Tour Operator – marchio registrato di proprietà esclusiva della società Icos Costruzioni S.r.l., (di seguito denominata per brevità “Week In Sardinia Tour Operator”), tuttavia, nessuna copia o visualizzazione del contenuto potrà essere effettuata per la distribuzione a parti terze per finalità commerciali, senza preventiva autorizzazione scritta da parte di “Week In Sardinia Tour Operator”. Non può essere in nessun caso apportata nessuna modifica al contenuto.


I CONTENUTI DEL SITO
“Week In Sardinia Tour Operator”, non garantisce l’idoneità del contenuto di questo sito per qualsivoglia finalità. I dati contenuti sono da considerarsi “così come appaiono” senza alcun titolo di garanzia. Per quanto concerne i contenuti di questo sito “Week In Sardinia Tour Operator” non forniscono alcuna garanzia di qualsivoglia genere. “Week In Sardinia Tour Operator” disconoscono qualsiasi garanzia implicita di commerciabilità, di titolarità, di non violazione di diritti altrui, di idoneità e finalità particolari.
“Week In Sardinia Tour Operator” non saranno responsabili nei confronti di chicchessia di alcun danno, perdita o pretesa, non importa come originata, in connessione all’accesso ovvero all’utilizzo dei contenuti di questo sito. In nessun caso “Week In Sardinia Tour Operator” sarà responsabile per danni speciali, indiretti, consequenziali o comunque per danni di qualsiasi tipo, inclusa, ma non solo, la perdita di uso di dati, di profitti indipendentemente dal tipo di azione, originati da o connessi con l’uso, la riproduzione o la visualizzazione dei contenuti.
In qualsiasi momento e periodicamente “Week In Sardinia Tour Operator” si riservano il diritto di modificare il prodotto e/o i servizi qui descritti, tuttavia “Week In Sardinia Tour Operator” non ha nessun obbligo di aggiornare le informazioni ed esplicitamente declina ogni responsabilità per errori ed omissioni delle stesse.

CONDIZIONI GENERALI
Questi termini e condizioni ed eventuali ulteriori termini presenti sul sito costituiscono nel loro insieme il contratto fra “Week In Sardinia Tour Operator” e l’utente relativamente all’utilizzo del sito. La mancata richiesta da parte di “Week In Sardinia Tour Operator” di esecuzione di una clausola qualsiasi in un dato momento non inficerà il diritto di richiedere tale esecuzione in qualsiasi altro momento; né la rinuncia da parte di “Week In Sardinia Tour Operator” ad intervenire in caso di violazione di una clausola qualsiasi potrà essere considerata come acquiescenza rispetto al comportamento illegittimo.

2 – REGOLAMENTO ED AUTORIZZAZIONE

CONTRATTI DI VIAGGIO
La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata – fino alla sua abrogazione ai sensi dell’art. 3 del D.lgs. n. 79 del 23 Maggio 2011 (il “Codice del Turismo”) – dalla L. 27/12/1977 n°1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23/4/1970 – in quanto applicabile – nonché dal Codice del Turismo (Artt. 32-51) e sue successive modificazioni.


RESPONSABILITÁ
La responsabilità di “Week In Sardinia Tour Operator”, in quanto organizzatori di viaggi nei confronti dei viaggiatori e delle cose di loro proprietà, è regolata dalle leggi e dalle Convenzioni internazionali richiamate al precedente paragrafo. In nessun caso tale responsabilità può eccedere il limite delle leggi e convenzioni citate e, più in particolare, i limiti per singolo danno di seguito specificati:
– Danni alla persona del viaggiatore, dipendenti dall’inadempimento o dalla cattiva esecuzione delle prestazioni del contratto di viaggio durante l’espletamento della vacanza;
– Danni, perdita, furto alle cose di proprietà del viaggiatore (es: bagagli) dipendenti dalla cattiva esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto di viaggio;
– Danni conseguiti a ritardi: sono quantificati forfettariamente e saranno risarciti da “Week In Sardinia Tour Operator” secondo quanto disposto dal successivo paragrafo;
“Week In Sardinia Tour Operator” non sarà in alcun caso responsabile dei danni, di qualsiasi genere, nel caso in cui l’inadempimento o la cattiva esecuzione del contratto non siano imputabili né a sua colpa, né a colpa di altro fornitore di servizi, e siano dovute a causa di forza maggiore o ad avvenimenti che “Week In Sardinia Tour Operator” non poteva prevedere o risolvere (scioperi di qualsiasi natura, modifiche operative delle compagnie di trasporti ecc.).
“Week In Sardinia Tour Operator”, non saranno inoltre in alcun caso responsabili dei danni conseguenti alla inosservanza da parte del viaggiatore di raccomandazioni o avvertenze dell’agente o della guida in loco; derivanti da prestazioni di servizi fornite da terzi e non facenti parte del pacchetto turistico; derivanti da iniziative autonome del viaggiatore.

ISCRIZIONE
L’accettazione delle iscrizioni è subordinata da parte dell’organizzatore del viaggio alla disponibilità dei posti e s’intende perfezionata al momento della conferma da parte dell’organizzatore stesso.

PAGAMENTI
All’atto della prenotazione dovrà essere versato un acconto pari al 30% della quota di partecipazione e, se previsto, l’intero diritto di iscrizione. Il saldo dovrà essere versato nei 30 giorni prima della partenza. Per le iscrizioni effettuate nei 30 giorni precedenti la data di partenza, dovrà essere versato l’intero ammontare al momento dell’iscrizione.

RINUNCE
Se un partecipante al viaggio dovesse rinunciare, avrà diritto al rimborso della somma versata al netto del diritto di prenotazione, se previsto, e delle penalità qui di seguito elencate, oltre agli oneri e spese da sostenersi per l’annullamento dei servizi, quantificati forfettariamente in Euro 50,00 per persona.
Costi di annullamento:
– 10% della quota di partecipazione sino a 30 giorni di calendario prima della partenza;
– 30% della quota di partecipazione dal 29 a 18 giorni di calendario prima della partenza;
– 50% della quota di partecipazione da 17 a 10 giorni di calendario prima della partenza;
– 75% della quota di partecipazione da 9 giorni di calendario a 3 giorni lavorativi (escluso comunque il sabato) prima della partenza;
– 100% della quota di partecipazione dopo tali termini.

RIMBORSI
Per tutte le combinazioni, nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio stesso. Così pure nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza dei previsti documenti d’espatrio.

RIMBORSO SERVIZI NON USUFRUITI
Ogni servizio prenotato e pagato tramite la nostra organizzazione è comprovato dall’emissione di una ricevuta di prenotazione: nessun rimborso verrà accordato senza la presentazione della ricevuta stessa.

RECLAMI
Nessuna forma di reclamo potrà essere presa in considerazione, se non convalidata con dichiarazione scritta presentata via E-mail al nostro contatto info@weekinsardinia.com. Eventuali reclami dovranno pervenire alla nostra organizzazione entro 15 giorni dalla data di rientro. Inoltre, nessuna contestazione concernente i prezzi potrà essere presa in considerazione al ritorno dal viaggio. Il cliente dovrà stabilire prima di effettuare la prenotazione, se il prezzo è di suo interesse.

ASSICURAZIONE DI VIAGGIO – GLOBY – Gruppo Allianz
Globy Incoming Base per Stranieri

1. Operatività e decorrenza
La copertura assicurativa, espressamente sottoscritta, è operante:
– Per viaggi effettuati a scopo turistico, di studio e d’affari;
– Dalle ore e dal giorno indicati in polizza. Come riferimento per la decorrenza, Globy® utilizza il fuso orario di Roma (UTC/GMT +1);
– Per periodi, destinazioni e capitali indicati in polizza;
– Se, nel solo caso di persona fisica, il Contraente è maggiorenne dotato di capacità di agire;
– Se il premio è stato pagato.
La copertura assicurativa non è operativa nei casi in cui le garanzie contrattualmente previste debbano essere prestate in condizioni tali da violare una qualsiasi legge che possa comportare sanzioni ai sensi delle norme e dei Regolamenti emanati dalle Nazioni Unite, dall’Unione Europea o da qualsiasi altra normativa applicabile.

2. Validità territoriale
L’assicurazione è valida in Italia.

3. Persone assicurabili
Globy® assicura le persone:
a) Residenti all’estero e in viaggio in Italia, per il periodo della relativa permanenza;
b) Dotate di capacità giuridica al momento della sottoscrizione della polizza.

4. Limiti di sottoscrizione
4.1 Non è consentita la stipulazione di più polizze a capitolato AGA International S.A.
– Rappresentanza Generale per l’Italia a garanzia del medesimo rischio al fine di:
– Elevare i capitali assicurati dalla garanzia;
– Prolungare il periodo di copertura oltre i 90 giorni consecutivi per lo stesso viaggio.
4.2 La polizza deve essere stipulata prima dell’inizio del viaggio. Qualora l’emissione avvenga successivamente alla data di partenza, in caso di sinistro Globy® non darà seguito alle richieste di assistenza o di rimborso.

5. Esclusioni comuni a tutte le garanzie
Globy® esclude ogni indennizzo, prestazione, conseguenza e evento derivante direttamente od indirettamente da:
a) Danni causati da, accaduti attraverso o in conseguenza di guerre, incidenti dovuti a ordigni di guerra, invasioni, azioni di nemici stranieri, ostilità (sia in caso di guerra dichiarata o no), guerra civile, situazioni di conflitto armato, ribellioni, rivoluzioni, insurrezioni, ammutinamento, legge marziale, potere militare o usurpato o tentativo di usurpazione di potere;
b) Scioperi, sommosse, tumulti popolari;
c) Coprifuoco, blocco delle frontiere, embargo, rappresaglie, sabotaggio;
d) Confisca, nazionalizzazione, sequestro, disposizioni restrittive, detenzione, appropriazione, requisizione per proprio titolo od uso da parte o su ordine di qualsiasi Governo (sia esso civile, militare o “de facto”) o altra autorità nazionale o locale;
e) Atti di terrorismo, intendendosi per atto di terrorismo un qualsivoglia atto che includa ma non sia limitato all’uso della forza o violenza e/o minaccia da parte di qualsiasi persona o gruppo/i di persone che agiscano da sole o dietro o in collegamento con qualsiasi organizzatore o governo commesso per propositi politici, religiosi, ideologici o simili compresa l’intenzione di influenzare qualsiasi governo e/o procurare allarme all’opinione pubblica e/o nella collettività o in parte di essa;
f) Viaggio intrapreso verso un territorio ove sia operativo un divieto o una limitazione (anche temporanei) emessi da un’Autorità pubblica competente, viaggi estremi in zone remote, raggiungibili solo con l’utilizzo di mezzi di soccorso speciali;
g) Trombe d’aria, uragani, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni ed altri sconvolgimenti della natura;
h) Esplosioni nucleari e, anche solo parzialmente, radiazioni ionizzanti o contaminazione radioattiva sviluppata da combustibili nucleari o da scorie nucleari o da armamenti nucleari, o derivanti da fenomeni di trasmutazione del nucleo dell’atomo o da proprietà radioattive, tossiche, esplosive, o da altre caratteristiche pericolose di apparecchiature nucleari o sue componenti;
i) Materiali, sostanze, composti biologici e/o chimici, utilizzati allo scopo di recare danno alla vita umana o di diffondere il panico;
j) Inquinamento di qualsiasi natura, infiltrazioni, contaminazioni dell’aria, dell’acqua, del suolo, del sottosuolo, o qualsiasi danno ambientale;
k) Fallimento del Vettore o di qualsiasi fornitore;
l) Dolo o colpa grave dell’assicurato o di persone delle quali deve rispondere;
m) Atti illegali posti in essere dall’Assicurato o sua contravvenzione a norme o proibizioni di qualsiasi governo;
n) Errori od omissioni in fase di prenotazione o impossibilità di ottenere il visto o il passaporto;
o) Abuso di alcolici e psicofarmaci, uso non terapeutico di stupefacenti od allucinogeni;
p) Infermità mentali, schizofrenia, forme maniacodepressive, psicosi, depressione maggiore in fase acuta;
q) Suicidio o tentativo di suicidio;
r) Virus da Immunodeficienza Umana (HIV), Sindrome da Immunodeficienza Acquisita (AIDS) e patologie sessualmente trasmissibili;
s) Guida di veicoli per i quali è prescritta una patente di categoria superiore alla B e di natanti a motore per uso non privato;
t) Epidemie aventi caratteristica di pandemia (dichiarata da OMS), di gravità e virulenza tale da comportare una elevata mortalità ovvero da richiedere misure restrittive al fine di ridurre il rischio di trasmissione alla popolazione civile. A solo titolo esemplificativo e non limitativo: chiusura di scuole e aree pubbliche, limitazione di trasporti pubblici in città, limitazione al trasporto aereo;
u) Quarantene.

6. In caso di sinistro
L’Assicurato o chi per esso deve:
a) Darne avviso
– A Globy® secondo quanto previsto nella garanzia. L’inadempimento di tale obbligo può comportare la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo (art. 1915 Cod. Civ.);
– A tutti gli assicuratori, in caso di stipulazione di più polizze sullo stesso rischio, indicando a ciascuno il nome degli altri (art. 1910 Cod. Civ.);
b) Mettere a disposizione di Globy® tutta la documentazione utile alle indagini ed alle verifiche del caso, anche se non espressamente prevista alla sezione Obblighi dell’Assicurato in caso di sinistro.

7. Rinvio alle norme di legge
Per tutto quanto non espressamente regolato dal presente contratto valgono le norme della legge italiana.

GARANZIE
1. Assistenza alla persona
1.1 Oggetto
Assistenza alla persona – “Formula Incoming”
Globy®, in caso di malattia o infortunio dell’Assicurato, residente o domiciliato all’estero e in viaggio in Italia, tramite la Centrale Operativa, organizza ed eroga, 24 ore su 24, le seguenti prestazioni:
a) Consulenza medica, servizio di assistenza medica qualora l’Assicurato necessiti di informazioni e/o consigli medici. Si precisa che tale prestazione non fornisce diagnosi ed è basata su informazioni fornite a distanza dall’Assicurato. Sulla base delle informazioni acquisite e delle diagnosi del medico curante, la Centrale Operativa valuterà l’erogazione delle prestazioni di assistenza contrattualmente previste;
b) Segnalazione di un medico specialista il più vicino possibile al luogo in cui si trova l’Assicurato e compatibilmente con le disponibilità locali;
c) Trasporto – rientro sanitario
– Dal centro medico di pronto soccorso o di primo ricovero ad un centro medico meglio attrezzato;
– Dal centro medico alla residenza dell’Assicurato.
Globy® effettua il Trasporto – Rientro Sanitario, previo accordo tra i medici curanti, tenendo a proprio carico tutte le spese con l’utilizzo dei mezzi ritenuti più idonei e, se necessario, con l’utilizzo dell’aereo:
– “sanitario” nell’ambito dell’Europa e per gli spostamenti locali;
– “di linea appositamente attrezzato” per tutti gli altri casi.
Globy® non effettua il Trasporto – Rientro Sanitario per:
– Infermità o lesioni curabili sul posto o nel corso del viaggio o che, comunque, non ne impediscano la prosecuzione;
– Malattie infettive nel caso in cui il trasporto implichi violazione di norme sanitarie nazionali od internazionali;
d) Spese mediche
Globy®, preventivamente contattata, provvede al pagamento diretto fino a € 2.500 delle spese: – ospedaliere e chirurgiche con il sotto limite per le rette di degenza di € 250 al giorno;
– di trasporto dal luogo dell’evento al centro medico di pronto soccorso o di primo ricovero.
Non sono previsti rimborsi di spese direttamente sostenute dall’Assicurato;
e) Interprete a disposizione per favorire il contatto tra i medici curanti e l’Assicurato degente in ospedale.
Globy ® organizza il servizio in inglese, francese, spagnolo e tedesco, prendendo a proprio carico la spesa fino alla concorrenza di € 700;
f) Traduzione della cartella clinica
Qualora l’Assicurato lo richieda, Globy® provvede, in caso di ricovero ospedaliero, a tradurre la cartella clinica. La traduzione avverrà solo con il consenso dell’Assicurato stesso nel rispetto di quanto previsto dal D.lgs. n°196 del 30/06/03;
g) Viaggio di un familiare per recarsi dall’Assicurato ricoverato in una struttura sanitaria in Italia con una prognosi di degenza superiore a 7 giorni. Globy® mette a disposizione del familiare un biglietto A/R;
h) Rientro dell’assicurato convalescente alla propria residenza alla data e con un mezzo diversi da quelli inizialmente previsti. Globy® organizza e prende a proprio carico le spese di rientro fino alla residenza;
i) Rientro della salma fino all’aeroporto internazionale più vicino al luogo di sepoltura nel paese di residenza. Globy® tiene a proprio carico le spese di trasporto con esclusione delle spese funerarie e di inumazione.
1.2 Esclusioni (ad integrazione dell’art. 5 Esclusioni comuni a tutte le garanzie della sezione Normativa Comune) Globy® non prende in carico gli eventi e/o le spese conseguenti a:
a) organizzazione diretta o, comunque, senza la preventiva autorizzazione della Centrale Operativa, di tutte le prestazioni di assistenza previste;
b) viaggio intrapreso contro il consiglio medico o, comunque, con patologie in fase acuta od allo scopo di sottoporsi a trattamenti medico/chirurgici;
c) interruzione volontaria della gravidanza;
d) cure riabilitative;
e) acquisto, applicazione, manutenzione e riparazione di apparecchi protesici e terapeutici;
f) prestazioni infermieristiche, fisioterapiche, dimagranti o termali e per l’eliminazione di difetti fisici di natura estetica o di malformazioni congenite;
g) visite di controllo eseguite successivamente al rientro al proprio domicilio, per situazioni conseguenti a malattie iniziate in viaggio;
h) espianti e/o trapianti di organi;
i) partecipazione a competizioni sportive e relative prove, salvo che le stesse abbiano carattere ricreativo;
j) pratica di sport aerei e dell’aria in genere, sport estremi se praticati al di fuori di organizzazioni sportive e senza i criteri di sicurezza previsti, atti di temerarietà e qualsiasi sport esercitato professionalmente o che, comunque, comporti remunerazione diretta o indiretta;
Le prestazioni non sono, altresì, dovute:
k) nel caso in cui l’assicurato disattenda le indicazioni della Centrale Operativa ovvero:
– si verifichino le dimissioni volontarie dell’Assicurato contro il parere dei sanitari della struttura presso la quale egli si trova ricoverato;
– l’assicurato o chi per esso volontariamente rifiuti il trasporto/rientro sanitario. In questo caso Globy® sospenderà immediatamente l’assistenza, garantendo il rimborso delle ulteriori spese ospedaliere e chirurgiche fino all’importo corrispondente al costo del trasporto/rientro sanitario rifiutato;
l) al neonato, qualora la gravidanza sia portata a termine nel corso del viaggio, anche in caso di parto prematuro.

1.3 Disposizioni e limitazioni
a) Le prestazioni di assistenza sono fornite nei limiti del capitale assicurato e di eventuali sotto limiti;
b) Globy® sostiene direttamente le “Spese mediche” anche più volte nel corso del viaggio ma fino ad esaurimento del capitale assicurato per persona;
c) nei casi in cui l’Assicurato benefici di prestazioni di assistenza analoghe e richieda l’intervento di un’altra Compagnia di Assicurazioni, le prestazioni previste dalla presente garanzia non sono operanti;
d) le prestazioni di assistenza, nel rispetto delle specifiche condizioni di operatività, verranno effettuate con utilizzo dei mezzi e delle strutture che Globy® e la Centrale Operativa riterranno, a loro insindacabile giudizio, più adeguati allo stato di salute dell’assicurato e allo stato di necessità;
e) la messa a disposizione di un biglietto di viaggio si intende prestata con:
– aereo di linea (classe economica);
– treno prima classe;
– traghetto.
Globy® ha diritto di richiedere i biglietti di viaggio non utilizzati alle persone per le quali abbia provveduto, a proprie spese, al rientro;
f) Globy® non potrà essere ritenuta responsabile di:
– ritardi od impedimenti nell’esecuzione dei servizi convenuti dovuti a cause di forza maggiore od a disposizioni delle Autorità locali;
– errori dovuti ad inesatte comunicazioni ricevute dall’Assicurato;
g) Globy® non è tenuta a pagare indennizzi in sostituzione delle garanzie di assistenza dovute;
h) l’Assicurato libera dal segreto professionale, esclusivamente per gli eventi oggetto della presente assicurazione ed esclusivamente nei confronti di Globy® e/o dei magistrati eventualmente investiti dell’esame dell’evento, i medici che lo hanno visitato e le persone coinvolte dalle condizioni di polizza.

OBBLIGHI DELL’ASSICURATO IN CASO DI SINISTRO
2. Obblighi dell’Assicurato in caso di sinistro (vedi anche art. 6 della Normativa Comune)
Per ogni richiesta di assistenza, l’Assicurato o chi per esso, deve contattare immediatamente la Centrale
Operativa, specificando:
a) dati anagrafici e recapito temporaneo;
b) numero della presente polizza;
c) tipo di intervento richiesto;
d) dati dell’Ospedale in caso di ricovero (nome e recapito telefonico, reparto di ricovero, nome del medico che ha preso in cura il paziente);
e) recapito di eventuali familiari/accompagnatori in viaggio con l’Assicurato.

Per ogni evenienza inerente le prestazioni di assistenza e/o in caso di ricovero ospedaliero contattare immediatamente:
CENTRALE OPERATIVA
In funzione 24 ore su 24 tutto l’anno Tel. +39 02 26609

WEEK IN SARDINIA


PARTNERSHIP

Week In Sardinia Tour Operator © 2018 - Tutti i diritti riservati